Unione delle arti e dei mestieri della città di Basilea – spianare la strada all’apprendistato

Dal 2005 le scuole basilesi, i centri di consulenza professionale e l’economia gestiscono il progetto «Casting», sostenendo per un anno giovani che stanno per terminare il ciclo scolastico così da aumentare notevolmente le loro probabilità di ottenere un posto di apprendistato.

Ogni anno circa 300 studenti basilesi vengono assistiti nella ricerca di un apprendistato. Mediante questo impegno le scuole, i centri di consulenza professionale e l’economia spianano la strada soprattutto a quei giovani che trovano l’ingresso nel mondo del lavoro particolarmente difficile, ad esempio perché sono di origine straniera o perché hanno conseguito scarsi risultati a scuola. «Sebbene il progetto si rivolga a tutti i giovani interessati, salta agli occhi che oltre la metà dei giovani seguiti proviene da un contesto migratorio», spiega Reto Baumgartner dell’Unione delle arti e dei mestieri della città di Basilea.

Tre tappe per arrivare all’apprendistato

Per partecipare al progetto i giovani devono soddisfare determinate condizioni, tra cui dimostrare la volontà di portare a termine l’apprendistato e il massimo impegno nel seguire le tappe fissate dal programma «Casting». Il progetto ha inizio in classe verso la fine dell’ottavo anno scolastico. Insieme al docente gli studenti identificano i loro interessi e i loro punti di forza e vagliano possibili settori professionali. In una seconda tappa lavorano insieme ai centri di consulenza professionale, ponendo l’accento sulla scelta realistica di una professione. Infine professionisti specializzati nel campo del personale provenienti dal mondo dell’economia aiutano i giovani a prepararsi alla procedura di candidatura vera e propria con consigli pratici e colloqui di lavoro fittizi.

Un investimento per il futuro

«Dal suo lancio nel 2005 «Casting» ha comportato oneri notevoli», ammette Baumgartner. L’idea alla base del progetto è però «investire oggi per evitare elevati costi domani». «Constatiamo la grande utilità del nostro impegno e riteniamo che stimolare i giovani a fornire prestazioni e rafforzare la loro fiducia in se stessi sia la strada per il futuro».

Interessati? Contattate i responsabili del progetto!

Campi obbligatori