Femmes-Tische: rinforzare la salute di donne e bambini

Femmes-Tische si fonda sulle buone esperienze maturate nel quadro del programma pilota «Promozione di un inizio di vita sano e di una prima infanzia sana». Sul tema sono stati sviluppati nuovi documenti e progetti.

© programma Femmes-Tische

Nei prossimi anni il programma sarà maggiormente connesso con il settore dell’asilo e intensificherà lo scambio di opinioni ed esperienze con attori del settore integrativo nonché con i consultori per madri e padri, con i pediatri e con i ginecologi. Lo scopo è quello di meglio raggiungere le persone del settore dei rifugiati e dell’asilo. Il progetto gode del sostegno della SEM.

Nel 2016 Femmes-Tische ha sviluppato un nuovo set per la moderazione di colloqui su temi inerenti alla salute riproduttiva e alla ricerca preventiva per la prima infanzia: grazie alle venti schede illustrate contenenti informazioni e spunti di discussione ci si propone di suscitare colloqui e aprire numerosi accessi. Il materiale si rivolge al gruppo target delle donne migranti. Risponde a domande e approfondisce temi quali: perché è importante vaccinare i bambini? Che cosa fa una ginecologa? Lo scopo è di sensibilizzare le donne e di offrire loro risposte e sicurezza. Accanto alle venti schede, il set propone una guida per la moderazione e un ventaglio di informazioni di approfondimento in più lingue. Lo si può ordinare al prezzo di 35 franchi presso il segretariato di Femmes-Tische.

Il programma Femmes-Tische è inoltre ampliato: grazie al collaudato modello degli scambi e a fronte dei successi riscontrati con le donne, ci si propone ora di raggiungere maggiormente anche gli uomini. Il segretariato svizzero supporta le organizzazioni interessate nella costituzione di forum destinati ai padri e mette in rete le offerte esistenti. Gli interessati possono annunciarsi a: info@femmestische.ch.

Interessati? Contattate i responsabili del progetto!

Campi obbligatori